La cappella Madonna del Loreto

Cenni storici

La parrocchia di San Martino fu unita nel 1580 alla cappella di S. Maria di Loreto, fondata sempre a Campora nel 1479, come riportava un atto del notaio Gabriele Acunto, da Teodosio Acampora. Fin dal 1572 la cappella era sede di una congregazione. Così la vecchia cappella alla quale passò anche il titolo di parrocchia, fu ampliata e divenne chiesa, la quale riportava pure l’intitolazione di S.Martino. Il nuovo edificio religioso ebbe orientamento a sud-nord, quindi al di fuori dei canoni delle chiese Medievali amalfitane, che invece presentavano l’altare maggiore ad est. Accanto fu elevato un campanile , che tuttora presenta una cella ottagonale. Nel 1588 nella nuova parrocchiale fu realizzata la cappella di S. Trofimena, un tempo chiesa del casale, in quell’ epoca diruta.
La nuova chiesta di S.Martino è formata da una sola navata, con sagrestia ad est, due cappelle, l’accesso al pulpito ed ambienti sottostanti. Una di queste cappelle fu fondata dalla famiglia Naclerio, come dimostra lo stemma araldico posto accanto all’altare, nonché un testamento seicentesco di Mattia Naclerio, rettore della chiesa di S. Maria la Manna. Sotto le volte di tale cappella sono stati di recente riportati alla luce affreschi databili tra la fine del cinquecento e la prima parte del secolo successivo, raffiguranti la scena dell’ “Ultima Cena” (Cenacolo), circondata da figure dei Santi, tra le quali dovrebbero esserci anche quelli di San Mattia, dipinta in memoria del probabile suddetto fondatore.
Nel 1769 come ricorda una lapide circoscritta in un tondo, la chiesa fu riformata per interessamento dell’arcivescovo di Amalfi Puoti.
A quelle tempo risalgono pure i dipinti evidenti nella navata: la tela del soffitto, che misura 16×9,30 mt, raffigurante la Madonna Immacolata tra i santi Martino e l’apostolo Bartolomeo, opera recentemente ristrutturata, e la icona dell’altare maggiore, rappresentante S.Martino Vescovo e S.Antonio Abate, sono attribuibili al Mozzilli e databili 1768; l’affresco coevo sopra l’abside illustrante la “Presentazione di Gesù al Tempio”.
Inoltre l’latare maggiore e quello di una cappella laterale, in marmo intarsiato, sono del 1736. Sulla parte interna occidentale si nota uno stemmacinquecentesco con sottostante iscrizione , che un tempo faceva parte del piano di calpestio, perché doveva costituire la copertura di una tomba sotterranea.
Purtroppo l’iscrizione non è completamente leggibile, perché quasi del tutto consunta; ad ogni modo è forse possibile individuare su di essa una data del 1591 e la parola “CAVALIERUM”.
Lo stemma, inoltre, evidenzia uno spaccato, dove nel primo si nota una colomba recante nel becco un probabile ramoscello d’ulivo con frutto , mentre nel secondo vi è un controspinato.
Lo stesso emblema , più tardo, colorato ed inquartato con quello di altra famiglia , è evidente in un ovulo di un altare laterale .
La chiesa di S.Martino ospita , in un pregelo saccello marmoreo, le spoglie di un illustre figlio di Agerola, il Generale Paolo Avitabile (1791 – 1850), il quale, dopo una vita avventurosa, divenne vice-governatore dell’ India.

I Gruppi parrocchiali

APOSTOLATO DELLA PREGHIERA

L’Apostolato della Preghiera è un movimento il cui scopo è promuovere la vita spirituale degli associati e diffondere la devozione al Sacro Cuore di Gesù nella vita personale e parrocchiale

Dettagli

ADORATORI DELL’ADORAZIONE EUCARISTICA “COME IL SOLE“

Centro di tutte le nostre attività Pastorali è la singolare e preziosa Adorazione Eucaristica che si svolge con sacrifico e devozione nella nostra...

Dettagli

GRUPPO MISSIONARIO

Se é vero che tutta la Chiesa é Missionaria secondo il mandato di Gesù: "Andate in tutto il mondo e predicate il Vangelo", é altrettanto vero che la comunità cristiana…

Dettagli

GRUPPO LITURGICO

Il gruppo liturgico è un´insieme di persone che, guidate dal parroco, coordina le celebrazioni liturgiche, si forma allo spirito della liturgia, secondo i dettami del Concilio...

Dettagli

GRUPPO MINISTRANTI

La nostra comunità si avvale di un nutrito e gioioso gruppo di ministranti che ogni Domenica e nelle Feste cura con il suo servizio le celebrazioni liturgiche della Parrocchia

Dettagli

LA PASTORALE PER LA FAMIGLIA

Anche nella nostra parrocchia, su indicazione dell’arcivescovo, è stata riscoperta e riproposta, in veste nuova ed attuale, la realtà del gruppo famiglia, quale “luogo fede…

Dettagli

GRUPPO CARISMATICO

La comunità Gesù Risorto (CGR) nasce a Roma per iniziativa di tre coppie di sposi che provengono da un lungo cammino nel Rinnovamento Carismatico Cattolico…

Dettagli

GRUPPO RICAMO

Questo gruppo nasce all’ombra della parrocchia per vivere relazioni e per tenere viva la tradizione del cucito, anche nel nostro stare insieme c'è un senso cristiano...

Dettagli

Parrocchia San Martino Vescovo

Iscriviti alla Newsletter

Condividi